Scheda articolo : 90473
Piatto elemosiniere, XVII secolo, Rame, Cm 51.
Epoca: Seicento
Parte del corredo ecclesiastico, il piatto o bacile in rame del XVII secolo in analisi veniva utilizzato per la questua. Presenta al centro una decorazione a rosa in rilievo. I piatti elemosinieri, talvolta, potevano presentare un supporto per fissare un elemento iconografico in relazione al motivo della questua (anime del purgatorio, ecc.), o anche un portacandele o scomparti per la suddivisione delle elemosine. Si tratta solitamente di bacili molto ampi, con una decorazione a sbalzo e punzonatura molto varia, sia a carattere sacro che ornamentale. Piatti per la questua sono documentati sin dal Medioevo, ma la tipologia del grande piatto con larga tesa, di bottega tedesca, fu molto diffusa nel Rinascimento e se ne trovano molti esemplari in Italia.
Content for class "clear" Goes Here