Scheda articolo : 53637
Coppia di vasi cloisonnè, sec XIX .altezza cm 19
Epoca: Ottocento
l "cloisonnè" o "lustro di Bisanzio", una tecnica di smalto. In questa tecnica sottili fili metallici vengono fissati sul metallo del fondo sagomando le celle, o cloison. Lo smalto una sostanza vitrea e lucida che viene fusa e applicata a caldo su un supporto metallico. I tipi principali di smalti decorativi sono gli champlev, i repouss ed i cloisonnè. Nella varietà dei sistemi di smaltatura, il cloisonnè appare più complesso degli altri poichè ha bisogno di maggiore abilità tecnologica.
Content for class "clear" Goes Here