Scheda articolo : 195735
William Raymond Dommersen (1850 – 1927), Veduta costiera con personaggi, 1885, Olio su tavola
Epoca: Ottocento

William Raymond Dommersen (1850 – 1927)

Veduta costiera con personaggi, 1885

Olio su tavola, cm 30x34

Firmato e datato

 

Da un vicolo cittadino, ravvivato da scene di vita quotidiana, si scorge un porticciolo al quale sono attraccate alcune barchette e sul fondale un paesaggio montuoso, punteggiato da villaggi. Il tutto è rischiarato dal cielo terso e limpido, addolcito da piccole nubi burrose e candide. Al centro una donna sta traportando un’anfora sopra il capo, mentre sulla destra alcune signore stanno ammirando i frutti che un venditore ha appena scaricato dall’asino a fianco e sta mostrando loro. Sul fianco opposto un uomo e una donna sono seduti a colloquio all’interno di una veranda, decorata da piante rampicanti.

È innegabile la qualità pittorica dell’opera, in particolar modo la brillantezza e la vivacità dei toni, così come il gioco tra la zona in ombra sulla sinistra e la facciata esposta direttamente al sole sulla destra. Senza tralasciare l’attenzione posta ad alcuni dettagli come la coperta appoggiata sul davanzale o il terrazzino coperto da un tendaggio e ricolmo di piante o ancora i panni stesi e i comignoli fumanti. Questi elementi contribuiscono all’immediatezza e naturalezza dell’opera. Il pittore tende ad accostare piccoli tocchi di colore in modo da rendere con più efficacia gli effetti della luce naturale.

La tela è firmata e datata sull’angolo in basso a destra. Da un’analisi potrebbe corrispondere alla mano di William Raymond Dommersen, pittore londinese della fine dell’800, figlio del pittore olandese Pieter Cornelis Dommersen, operante tra il 1875 e il 1927 e specializzato nel genere del paesaggio, raffigurando marine, villaggi, città e campagne. È noto principalmente per gli scorci cittadini lungo canali e fiumi. Dipinse principalmente in Inghilterra e in Olanda, tuttavia visitò l’Italia, la Francia e il Belgio. Sono particolarmente note le sue vedute del Canal Grande di Venezia.

Il paesaggio raffigurato può essere identificato come uno dei paesi affacciati sul lago di Como, ad esempio Bellagio, che il pittore londinese raffigura in un’altra tela, conservata al Calderdale Metropolitan Borough Council. Inoltre, il taglio dato alla veduta richiama altre composizioni del Dommersen, sempre raffiguranti vicoli cittadini.

Content for class "clear" Goes Here