Scheda articolo : 188204
XVIII secolo, Italia Settentrionale, Comò Luigi XVI, Legno, cm 128 x 59 x 94
Epoca: Settecento

XVIII secolo, Italia Settentrionale

Comò Luigi XVI

Legno, cm 128 x 59 x 94

 

Lo stile Luigi XVI, si affermò in reazione allo stile rococò. Le sue caratteristiche sono la linearità e la compostezza delle linee geometriche. La nascita dello stile Luigi XVI è datata circa al 1765, alcuni anni prima dell'avvento al trono del sovrano da cui deriva il nome (1774-1793), solo agli inizi dell'ottavo decennio si nota una generale inversione di interesse per l'ancora predominante gusto rocaille. Dal 1775 trova maggiore consenso un arredo improntato a un gusto più semplice e sobrio, anche se sempre di raffinata esecuzione.

Il comò qui analizzato presenta i caratteristici piedi a tronco piramidale, impreziositi da terminazioni a sfera, che sostengono il corpo con eleganza e leggerezza. Il tronco del piede è raccordato con un sottile capitello alla base del mobile. Il fronte dell'arredo è caratterizzato da tre cassetti costituiti da un'alternanza di radica e lastronatura di ciliegio alternati da sottili listelli di noce. Anche il piano così bipartito, conferisce all'arredo un ulteriore elegante decoro. I cassetti presentano una leggera strombatura tipica dello stile Luigi XVI.

Content for class "clear" Goes Here