Scheda articolo : 182416
Juncker Justus, Conversazione all'imbrunire, Olio su tela, Cm 70 x 62
Autore : Juncker Justus
Epoca: Settecento

Juncker Justus (Mainz, 1703 – Frankfurt a. M, 1767),

Conversazione all'imbrunire,

Olio su tela, cm 70 x 62

 

Justus Juncker è stato un celebre pittore di genere tedesco, formatosi presso la bottega di Johann Hugo Schlegel a Francoforte, sulle rive del fiume Meno. Le sue prime opere risalgono al 1723 e risultano notevolmente influenzate dalla pittura di genere olandese, in particolare da visioni di interni e di cucine. Col tempo, amplia i generi praticati, specializzandosi in nature morte, nel quinto decennio del secolo, per poi dedicarsi anche a vedute urbane e paesaggi ideali. L'opera in esame può essere considerata un ottimo esempio della sua più famosa produzione pittorica, che guarda per l'appunto alla pittura di genere della vicina Olanda e delle Fiandre. In piena campagna, all'esterno di un rustico edificio, probabilmente una taverna, avviene l'incontro tra una giovane donna che tiene una brocca in mano e un gentiluomo seduto su una panca in legno, intento a fumare una pipa. Quest'ultimo, col cappello e il mantello da viaggiatore, ha appena cenato all'interno della locanda e condivide con la fanciulla i ricordi dei suoi viaggi in terre lontane o forse tenta di sedurla con racconti di peripezie in realtà mai vissute. Tra i due sembra infatti che si stia sviluppando una piacevole conversazione, sotto lo sguardo vigile del cane in primo piano, nella calda e dorata atmosfera di un crepuscolo estivo. Un vivo cromatismo contraddistingue l'opera da molte scene di genere coeve; una pennellata fluida e lucida, conferisce inoltre alla tela un'atmosfera poetica e atemporale.

Johann Wolfgang Goethe, nella sua autobiografia Poesia e verità, descrive due nature morte floreali del pittore presenti nella casa dei suoi genitori. Opere di Junckers possono essere viste nel Museo Storico di Francoforte sul Meno e nello Städelsches Kunstinstitut della stessa città. L' Old Masters Picture Gallery a Kassel ospita numerosi studi e ritratti di interni.


 

Content for class "clear" Goes Here