Scheda articolo : 165439
XVIII secolo, MADDALENA PENITENTE, Rilievo in cera
Epoca: Settecento

XVIII secolo

Maddalena penitente

Rilievo in cera, cm 16,5 x 16,5

 

Il rilievo in esame, realizzato in cera, reca in sé tutto il fascino e la forza di questo materiale, capace di modellarsi con una qualità e con una raffinatezza rara nei passaggi più morbidi e delicati.

Entro una struttura spaziale ben definita, scandita da un arco trilobato si torva la figura della santa. Bellissimi i lunghi capelli sciolti, resi uno ad uno, suo tipico attributo. Alludono infatti all'episodio evangelico durante il quale, la peccatrice si presentò da Gesù, ospite in casa di Simone, per chiedere perdono dei propri peccati, bagnandogli i piedi con le lacrime e asciugandoli con i propri capelli e profumandoli con un unguento prezioso. Secondo la leggenda Maria Maddalena visse gli ultimi anni della sua esistenza in eremitaggio. Il teschio è un attributo tipico dell'eremita, usato come fonte di meditazione sulla morte.

Content for class "clear" Goes Here