Scheda articolo : 165283
XIX Secolo, VEDUTA DI PIAZZA SAN MARCO, Olio su tela
Epoca: Ottocento

XIX Secolo

Veduta di Piazza San Marco 

Olio su tela, cm 39 x 63

 

L'affascinante tela in esame raffigura uno dei luoghi più celebri e ammirati del mondo: Piazza San Marco a Venezia, cuore della città e suo luogo simbolo, trait-d’union tra terra e mare, nonché unica piazza propriamente detta (in quanto tutti gli altri spazi urbani a forma di piazza sono chiamati “campi”).In questo scorcio il pittore si focalizza sulla parte antistante la splendida basilica marciana, con i suoi grandiosi archi, i decori di gusto bizantineggiante, i marmi, i mosaici e le cupole che sovrastano le navate. Al suo fianco, sul lato destro, si affacciano le Procuratie vecchie, la cui origine risale al XII secolo (il termine deriva dai “Procuratori della Repubblica”, il più alto grado della Magistratura dopo il doge, ai quali erano destinate in origine). Ben riconoscibile anche la Torre dell’Orologio, edificio tardoquattrocentesco che ospita sulla sommità il gruppo dei cosiddetti “Mori di Venezia”, due statue di bronzo che battono con una mazza le ore su una grande campana.Al lato opposto si erge il grandioso campanile di San Marco, alto 98,6 metri. Di fianco si fronteggiano i due edifici del Palazzo Ducale, cuore pulsante della Serenissima e suo luogo storico più rappresentativo, e il braccio delle Procuratie Nuove, erette alla fine del XVI secolo.La mano del pittore definisce con cura e attenzione le architetture e i particolari offrendo una visione della piazza ampia e luminosa. Lo splendido contesto di San Marco non viene colto solo nella magnificenza della sua architettura ma vivo e vitale, ricco di personaggi e movimento, cuore pulsante della città lagunare. Viene riposta infatti grande attenzione alle numerose figure con la presenza a gruppi o da soli di personaggi di diversa estrazione sociale, caratterizzati dai diversi costumi, abiti e pose, offrendoci così una veduta realmente viva di Venezia, del suo luogo simbolo, del suo respiro nel passato.

Content for class "clear" Goes Here