Scheda articolo : 158576
XIV secolo, Italia Centrale, Santo Vescovo, Alt. cm 110
Epoca: Medioevo

XIV secolo, Italia Centrale

Santo Vescovo

Alt. cm 110

 

La scultura esaminata, raffigurante la figura di un santo Vescovo, rivela, dalle sue caratteristiche stilistiche e formali, una realizzazione trecentesca dell’Italia centrale, in particolare delle zone delle valli dell’Appennino abruzzese o dei territori più contermini in cui il trattamento plastico compatto, la fisionomia allungata e le geometrie essenziali tendono a filtrare il goticismo francesizzante irradiato dal contesto angioino e, in parte, anche dall’Umbria meridionale. La scultura risulta altresì caratterizzata dl movimento organico di una lieve flessione che imprime all’insieme un’elegante solennità coerente con il proprio ruolo iconografico. E’ probabile che l’insieme fosse dotato anticamente di un’edicola a sportelli dipinti non molto diversa da quella che accoglie il Santo vescovo in trono già in S. Pietro a Caporciano (ora, l’Aquila, Museo Nazionale, cfr. allegata foto Zeri 142377).

Content for class "clear" Goes Here